Home

Home

Raccolta digitale sul mondo delle successioni

Unioni civili e contratti di convivenza: i profili successori

Il 4 giugno 2016 è entrata in vigore la “Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convivenze” (Legge n. 76/2016). Il nuovo provvedimento (approvato dopo il lungo dibattito, politico e sociale, originatosi dalla presentazione del disegno di legge noto come “ddl Cirinnà”) ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento: […]

Di |August 2nd, 2016|Categorie: Blog|

Tasse di successione: le imposte di successione non si applicano agli eredi di un imprenditore

In Italia, le imposte di successione non si applicano agli eredi di un imprenditore, purché si impegnino a proseguire l’attività di impresa per almeno 5 anni. In Italia, le imposte di successione non si applicano agli eredi di un imprenditore, purché si impegnino a proseguire l’attività di impresa per almeno cinque anni. Un trattamento di favore che non ha giustificazioni economiche ed è di fatto un sussidio ai ricchi. Perciò [...]

Di |June 19th, 2016|Categorie: Blog|

Software successioni DEAS

DE.A.S., Denuncia Automatica di Successione, è il software per la gestione delle Dichiarazioni di Successione e delle domande di Voltura Catastale. Fin dalla sua prima versione, nell’ormai lontano 1993, DE.A.S. è immediatamente diventato il software più utilizzato in Italia per la gestione delle dichiarazioni di successione, scelto anche dai più importanti Centri di Assistenza Fiscale. Nel corso degli anni, un costante lavoro di aggiornamento ed affinamento lo hanno reso – [...]

Di |April 2nd, 2016|Categorie: Blog|Etichette: , |

Tassa di successione solo per il 2016 si possono usare F23 e F24 

Per la tassa di successione nel 2016 si potrà usare indistintamente l'f24 o f23 ma dal prossimo anno si potrà usare solo l'f24 riepiloghiamo quali sono i codici tributo per l'F24 “1530” per “Successioni – Imposta ipotecaria“; “1531” per “Successioni – Imposta catastale“; “1532” per “Successioni – Tassa ipotecaria“; “1533” per “Successioni – Imposta di bollo“; “1534” per “Successioni – Imposta sostitutiva INVIM“; “1535” per “Successioni – Sanzione da ravvedimento [...]

Di |April 2nd, 2016|Categorie: Blog|

Assicurazioni esenti da imposta sulle successioni, ma per quanto ancora?

Le assicurazioni sulla vita si sono affermate in quanto sono impignorabili ed esenti da imposte. Sono scelte da  un numero sempre maggiore di italiani anche alla luce degli irrisori tassi di interesse che vengono percepiti sui titoli di stato. Le assicurazioni godono di un regime di privilegio,  ma fino a quando durerà? Se per rimpinguare le  casse pubbliche, si procederà con una revisione delle imposte di successione, è quasi certo [...]

Di |March 30th, 2016|Categorie: Blog|

Pronti i codici tributo per il versamento dell’imposta di successioni

Pronti i codici tributo per il versamento, con gli F24, dell'imposta sulle successioni e per le sanzioni amministrative per l'omesso versamento di ritenute previdenziali per importi inferiori a 10 mila euro (articolo 2, comma 1-bis, del decreto legge 12 settembre 1983, n. 463). È quanto emerge dalle risoluzioni 16/E e 17/E dell'Agenzia delle entrate, di ieri, che assegnano il codice identificativo 08, per l'imposta sulle successioni e Saam, per le [...]

Di |March 30th, 2016|Categorie: Blog|Etichette: , , |