Bonus ristrutturazioni edilizie: come ereditare la detrazione

Gli eredi possono ereditare le detrazioni al 50% per le spese di ristrutturazione edilizia a condizione che abbiano la detenzione materiale e diretta dell’immobile. L’erede ha diritto alle detrazioni Irpef per gli interventi di ristrutturazione edilizia effettuati dal defunto negli anni precedenti, a condizione però che abbia la detenzione materiale e diretta dell’immobile. In altri termini, se il proprietario dell’immobile ristrutturato è deceduto prima di fruire delle detrazioni fiscali sugli interventi edilizi, queste ultime passano agli eredi per i residui periodi di imposta. Occorre però che questi conservino la disponibilità effettiva del bene e che quindi non costituiscano altri diritti a favore di terzi (locazione, comodato ecc.). Dunque, per beneficiare [...]